Borsite

Pomata per borsite: 5 rimedi più efficaci

La borsite è un’infiammazione di una sacca articolare che contiene il liquido sinoviale necessario per lubrificare e inumidire l’articolazione. La patologia può svilupparsi in qualsiasi area dell’apparato muscoloscheletrico, ma il più delle volte si trova nei punti di maggior carico – le articolazioni dell’anca, del ginocchio, della spalla e del gomito.

Sintomi di borsite

La malattia di solito inizia in modo acuto, a causa di lesioni, infezioni o disturbi endocrini. La borsite è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  1. Dolori forti – compaiono nell’area articolare interessata, possono aumentare durante il movimento e sono accompagnati da spasmi muscolari.
  2. Presenza di infiammazione – i tessuti vicino ai colpiti diventano gonfi, rossi e dolorosi, c’è un aumento locale della temperatura corporea. Anche l’articolazione stessa è infiammata e il fluido si accumula al suo interno.
  3. Rigidità dei movimenti – è difficile per il paziente fare qualsiasi movimento nell’articolazione, qualsiasi tentativo provoca dolore acuto.

Se non trattata in tempo, la borsite si trasforma in una forma cronica. In questi casi, i sintomi dell’infiammazione sono di tipo ondulatorio. A causa dell’accumulo di tossine, dei prodotti di decomposizione e dello sviluppo di tessuti patologici delle articolazioni della microflora iniziano gradualmente a decomporsi e a deformarsi.

trattamento della borsite

Farmaci efficaci per la borsite

Per il trattamento della borsite è necessario utilizzare mezzi esterni finalizzati all’eliminazione locale della sindrome dolorosa e delle manifestazioni infiammatorie. Creme, gel e unguenti sono adatti come trattamento ausiliario e prevenzione delle complicazioni della malattia. Tali preparati possono includere sostanze antinfiammatorie farmacologiche e naturali. A seconda della composizione, possono essere suddivisi in modo approssimativo:

  1. Rimedi naturali per la borsite – questo gruppo comprende prodotti a base di componenti vegetali di comprovata efficacia. Funzionano bene sia per l’eliminazione dei sintomi, sia per la prevenzione delle complicazioni.
  2. Farmaci antinfiammatori – I farmaci antinfiammatori comprendono anti-infiammatori non steroidei – sostanze sintetiche che influenzano le reazioni chimiche nel corpo, con conseguente dolore e infiammazione. Essi influenzano principalmente la produzione di prostaglandine – mediatori del processo infiammatorio nei tessuti. Di solito sono utilizzati in una sindrome del dolore pronunciato.

I preparativi per la borsite sono numerosi, ma tra questi possiamo evidenziare i primi 5 più efficaci e popolari in Italia.

1. Pomata Artoflex

La formula del prodotto comprende estratti di arnica, canfora, mentolo, calendula, vitamine, oligoelementi (fosforo, potassio, calcio) e 18 aminoacidi. Il principale componente attivo dell’arnica – nella borsite aiuta ad eliminare il dolore, il gonfiore, favorisce la rigenerazione dei tessuti e il ripristino della mobilità, migliora il flusso sanguigno. Altre sostanze aumentano l’effetto del farmaco e hanno un effetto benefico sullo stato generale del tessuto articolare.

Unguento per borsite e altre patologie articolari Artoflex elimina attivamente la sindrome del dolore 15 minuti dopo l’applicazione. È adatto per un uso a lungo termine 2-3 volte al giorno e previene il ripetersi della malattia.

Il prodotto è arrivato al primo posto per la sua composizione naturale al 100% e per la mancanza di controindicazioni al suo utilizzo.

2. Crema Ostelife

Questo prodotto combinato contiene estratti di arnica, oliva, salvia, aloe e camomilla. Well elimina i sintomi dell’infiammazione, aiuta a rigenerare i tessuti muscolari e articolari danneggiati, stimola la circolazione sanguigna e satura i tessuti con oligoelementi benefici.

La crema in borsite deve essere applicata sulle zone dolorose 2-3 volte al giorno. Il massimo effetto terapeutico nelle malattie delle articolazioni si ottiene entro 30 giorni.

ostelife krem

Il farmaco è al secondo posto per la sua eccellente composizione. Tuttavia, l’effetto è cumulativo, quindi non sarà in grado di eliminare istantaneamente la sindrome del dolore.

3. Lasonil Gel

Un antidolorifico efficace che comprende l’agente antinfiammatorio ibuprofene e l’essenza di lavanda. Adatto per il trattamento sintomatico della borsite acuta.

Per eliminare i sintomi indesiderati, il gel deve essere applicato sulle aree danneggiate 2-4 volte al giorno. Funziona quasi immediatamente, ma non è adatto ad un trattamento a lungo termine.

gel lasonil

Il terzo posto viene assegnato al prodotto per la sua efficienza e la presenza di un ulteriore componente naturale. Lo svantaggio principale è la presenza di controindicazioni per l’uso. Questi ultimi includono: il rischio di reazioni allergiche e l’impossibilità di utilizzo con altri farmaci antinfiammatori.

4. Crema di Feldene

Il principio attivo del Feldene è la pirossi, una sostanza sintetica che appartiene a una nuova generazione di farmaci antinfiammatori. Ha un rapido effetto analgesico e antipiretico nel decorso acuto della borsite.

Viene usato 2-4 volte al giorno per il trattamento sintomatico della malattia. Dopo un solo utilizzo, l’azione antinfiammatoria dura 24 ore.

Nonostante la sua elevata efficacia, il farmaco deve essere usato con cura. In caso di sovradosaggio e uso prolungato c’è un alto rischio di effetti collaterali: vertigini, nausea, mal di stomaco, disfunzioni renali, allergia e anemia.

5. Dicloreum Actigel

Un rimedio per il trattamento locale del dolore e dei sintomi dell’infiammazione nelle malattie articolari. L’effetto curativo è dovuto alla presenza di un agente antinfiammatorio non steroideo diclofenac. In breve tempo elimina il gonfiore infiammatorio, così come gli spasmi muscolari nella sindrome del dolore grave.

Dicloreum Actigel

Il farmaco viene applicato alle aree colpite 3-4 volte al giorno. Il ciclo di applicazione non dovrebbe superare le 2 settimane a causa dell’elevato rischio di dermatite, eczema ed eruzione cutanea. Ecco perché il Dicloreum Actigel è arrivato all’ultimo posto della lista.

Come possono essere potenziati i farmaci?

Per garantire il massimo effetto terapeutico dei prodotti esterni è necessario seguire le seguenti raccomandazioni:

  1. Applicare il prodotto nei movimenti di massaggio, in modo che le sostanze attive del prodotto penetrino più in profondità nei tessuti e l’effetto terapeutico sia ottenuto più rapidamente.
  2. Bere più acqua – le molecole d’acqua permettono ai principi attivi di legarsi meglio alle cellule dei tessuti e di penetrare nelle aree colpite.
  3. Attenersi alla routine quotidiana – la corretta alternanza dei periodi di sonno e di veglia aiuta il corpo a secernere gli enzimi e le sostanze biologiche che contribuiscono alla penetrazione dei farmaci nei tessuti e all’eliminazione dei prodotti di decomposizione dal corpo.

È importante studiare attentamente la descrizione del prodotto e seguire le istruzioni per l’uso.

Marco Satmari

Laureato in di Master di I Livello presso l'Istituto Ortopedico Rizzoli nel 2019. In seguito è stato impegnato nell'insegnamento e nella formazione degli studenti che vogliono entrare nella facoltà di medicina. Ora faccio pratica e dal 2020 pubblicherò articoli sui problemi dell'apparato muscoloscheletrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button